INAIL, bando ISI 2020

Finanziamenti e progetti ammessi

Lo stanziamento per l’edizione ISI 2020 è fissato in € 211.226.450 ed è ripartito nei 4 assi di finanziamento già previsti nella precedente edizione ISI 2019 – generalista, ossia:

Progetti di investimento e Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale - Asse di finanziamento 1 (sub Assi 1.1 e 1.2);
Progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi (MMC) - Asse di finanziamento 2;
Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto - Asse di finanziamento 3;
Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività - Asse di finanziamento 4.
Destinatari dei finanziamenti ed esclusioni

Imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di commercio industria, artigianato ed agricoltura e gli Enti del terzo settore.

È prevista l’esclusione, tra le altre, delle imprese con provvedimento di ammissione al finanziamento per uno degli Avvisi pubblici ISI 2016, 2017 e 2018.

Modalità e tempistiche di presentazione della domanda

Una procedura online consentirà alle imprese di inserire la domanda di finanziamento, di compilare la perizia del tecnico incaricato alla progettazione e di caricare la documentazione richiesta, in caso di ammissione agli elenchi cronologici.

Entro il 26 febbraio 2021, saranno pubblicate le date di apertura e chiusura della procedura di compilazione della domanda e di gestione delle successive fasi.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI VISITA: https://www.inail.it/cs/internet/attivita/prevenzione-e-sicurezza/agevolazioni-e-finanziamenti/incentivi-alle-imprese/bando-isi-2020.html  

SCARICA L'AVVISO INAIL: INAIL - Avviso ISI 2020

Ritorna alle notizie
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Chiudi